Aymavilles

Ponte-acquedotto di Pont-d’Aël

Descrizione

Ponte-acquedotto di Pont-d’Aël 

Il Ponte-acquedotto di Pont-d’Aël (Pondel) è un’opera architettonica che ti consiglio caldamente di visitare!

Situato nel comune di Aymavilles, il Ponte, risale all’epoca augustea (3 a.C.) e fu costruito da un privato con lo scopo di prelevare l’acqua dal torrente Grand-Eyvia e trasportarla a valle per le lavorazioni alle cave di marmo, ad Aymavilles.

Quello che più colpisce, a prima vista, è sicuramente la maestosità della costruzione: con i suoi 56 metri di altezza e più di 50 metri di lunghezza, è impossibile non sentirsi piccolini al suo cospetto! =)

Se fossi curioso di sapere cosa ti aspetta, ti anticipo che percorreremo insieme la struttura sia passandoci sopra, dove un tempo scorreva l’acqua, sia all’interno, sfruttando il camminamento pedonale che doveva permetterne la manutenzione ordinaria. Passo dopo passo, a partire da quello che vedremo ti racconterò la storia di questa superba testimonianza romana e della sua importanza per il territorio locale.

Visita da non perdere anche per il paesaggio naturale, visto che ci troviamo a un passo dal Parco Nazionale del Gran Paradiso: macchina fotografica o smartphone da tenere assolutamente a portata di mano! 

Costi per gli ingressi

Il biglietto intero - 5€, ridotto - 3€ (accompagnati dalla guida turistica della Valle d'Aosta), gratuito sotto 0-18

Prezzo della visita guidata

€ 65,00 a persona
Sono esclusi i biglietti di ingresso per le singole attrazioni