Fénis

Castello di Fénis

Descrizione

Il castello di Fénis si trova a pochi kilometri da Aosta, in uno splendido scenario naturale ed è un’importantissima testimonianza di storia medievale, giunta sino a noi.

A differenza della maggior parte dei castelli valdostani, quello di Fenis sorge in un territorio privo di difese naturali, è dato, quindi, pensare che non sia stato concepito con una funzione strategica ma come una dimora signorile, tesi, sicuramente, avvalorata dalla sua, indiscutibile. bellezza.

Non appena di fronte al Castello, ne potremo ammirare l’aspetto che è, esattamente, quello che ci si aspetta da un castello medievale con torri, mura merlate, decori, affreschi ed un’aura incantata, d’altronde, ci troviamo di fronte a quella che, per diversi secoli, è stata la residenza della famiglia di Challant e del suo ramo di Fénis.

Dopo di che, entreremo nelle sue stanze e ne ammireremo i bellissimi affreschi ripercorrendo le tante storie di vita si sono susseguite che al loro interno.

Passeggiando tra le mura ed osservandone i decori, sarà, sempre, molto evidente l’intento della famiglia Challant, di creare un compromesso, tra, efficaci misure difensive, necessarie alla difesa del maniero e sfarzo, come simbolo di prestigio.

Tra i più splendidi esempi di questa ricerca di equilibrio ci sono sicuramente i diversi affreschi tardogotici, tra cui, quelli del cortile, che raffigurano San Giorgio che libera la principessa, uccidendo il drago e quelli della cappella, con la Madonna della Misericordia, eseguiti, con buona maestria, dalla bottega di Giacomo Jaquerio.

Il declino della famiglia Challant, purtroppo, ha portato ad un progressivo abbandono del Castello ma, fortunatamente, la struttura fu, poi, restaurata, come vedremo, nel 1895 dall’Architetto portoghese, Alfredo d’Andrade che la donò allo stato, motivo per cui ci è possibile visitarla oggi.

 

Costi per gli ingressi

Il biglietto intero - 7€, ridotto - 5€. 

Date e orari

Orario di apertura estiva, tutti i giorni 9-19

Cose da sapere

La visita avrà una durata di 30 minuti dentro, 15 all'esterno, l'ingresso potrà essere prenotato gratuitamente dalla guida.

Dal 1° aprile 2022 a seguito del DL N° 24 cambiano le regole d'accesso ai luoghi della cultura come musei, siti archeologici e castelli.
Resterà l'obbligo di indossare la mascherina chirurgica, non verrà più richiesta la certificazione verde. 

Visita guidata - Castello di Fénis

Il castello di Fénis è una splendida testimonianza giunta sino a noi, si trova a pochi kilometri da Aosta, in uno splendido scenario naturale.